microcemento pavimenti ristrutturazione

Pavimenti e rivestimenti Microcemento®

Le superfici minerali Microcemento® in architettura

L’utilizzo dei rivestimenti minerali a marchio Microcemento® in ambiente domestico si sta diffondendo sempre più.

Parliamo della possibilità di rivestire uniformemente con un’unica superficie continua qualsiasi tipo di ambiente, di dimensioni variabili, dalle camere da letto, alle cucine ai bagni con finitura Microcemento®, ma anche locali commerciali, sanitari e pubblici in generale senza aver alcun limite nell’estensione della superficie da rivestire.

In architettura le superfici continue si possono ottenere utilizzando due tipologie di prodotti: le resine e i composti minerali, che appunto danno vita alle superfici minerali.

Queste ultime però sono quelle che vengono maggiormente preferite dai progettisti, in virtù della loro bellezza, ma soprattutto in funzione della loro composizione e delle caratteristiche tecniche, che permettono di ottenere rivestimenti continui a composizione naturale, eleganti ma anche durevoli nel tempo.

Infatti, queste superfici sono realizzate attraverso un’attenta selezione e combinazione di materiali.

A differenza delle resine, non hanno origine chimica e tecnicamente sono molto resistenti al sole e al gelo, quindi, possono essere posati in opera su qualsiasi superficie, sia in ambienti interni che in ambienti esterni, rispettivamente a parete o a pavimento.

Microcemento® effetto calcestruzzo 

Un altro aspetto importante che differenzia i rivestimenti minerali a marchio Microcemento® dalle superfici continue di natura chimica, come le resine, è la durabilità nel tempo della colorazione poiché i colori a base minerale garantiscono una lunga durata nel tempo, non ingialliscono e non si usurano, come invece accade per le resine.

Microcemento® è il marchio utilizzato per contraddistinguere uno dei prodotti di punta di Pancotti Superfici, cioè un tipo di superficie continua minerale ideata per l’appunto da Pancotti, un’azienda italiana leader nel settore dei rivestimenti naturali continui, con l’intenzione di donare ai piani rivestiti, siano esseri interni o esterni, verticali oppure orizzontali, un aspetto simile al calcestruzzo o al cemento spatolato.

L’idea nasce anche in ascolto delle ultime tendenze del design per la casa e dell’influenza dello urban style che tanto successo ha avuto anche in Europa.

Parliamo di uno stile metropolitano che riprende le atmosfere dei loft americani ricavati dalle zone industriali, caratterizzato da elementi a vista, come il ferro e i mattoni, dalla presenza notevole del calcestruzzo, dei colori neutri e di un arredamento che spazia dal minimalista al vintage.

Messo a punto nel 2008 come alternativa ecosostenibile ai prodotti chimici utilizzati per le superfici continue, il lancio nazionale dei rivestimenti minerali Microcemento® risale alla partecipazione a MADE EXPO 2010.

Con tali rivestimenti, la parete o il pavimento che appaiono come infinite superfici continue, un pavimento senza fughe, costituite con un materiale unico, diventano veri e propri elementi di architettura e la materia che li compone viene messa in risalto anche attraverso i molteplici effetti cromatici che si possono realizzare.

Le superfici rivestite con questo materiale sono adatte per chi ha gusti contemporanei e per chi vuole creare con una superficie semplice e pulita, contrasti e giochi di colore con gli elementi d’arredo di attualità, dalle forme e dai colori insoliti.

Il marchio Microcemento® di Pancotti Superfici contraddistingue un rivestimento molto versatile, adatto a spazi commerciali e a residenze private; può essere posato anche in ambienti umidi.

Il suo ciclo di lavorazione e la sua posa in opera sono molto semplici. Inoltre è versatile poiché dà la possibile di rivestire anche vecchi pavimenti senza dover demolire quelli preesistenti e può essere applicato su quasi tutte le superfici: dalla ceramica all’intonaco, al calcestruzzo, cartongesso, marmo, etc.

In questo modo si può rinnovare qualsiasi ambiente senza avere premura del trasporto a rifiuto del materiale demolito, per non parlare dei costi di manodopera per la demolizione.

Caratteristiche dei rivestimenti minerali Microcemento®

Microcemento® è un marchio registrato dell’azienda Pancotti; il prodotto per cui tale marchio è utilizzato viene realizzato con l’utilizzo di speciali leganti idraulici, miscele di prodotti minerali: si parla di oltre 20 minerali differenti, che vengono selezionati e combinati tra loro a seconda dell’effetto finale che si vuole ottenere.

Questi minerali sono predosati e additivati, al fine di migliorarne la lavorabilità e controllarne il ritiro dopo la posa. Durante la fase di applicazione, i rivestimenti minerali a marchio Microcemento ® si presentano come una malta morbida e facile da lavorare.

Ecomateria® a parete

Il composto è facilmente maneggiabile, può rivestire qualsiasi tipo di ambiente, anche di estese dimensioni. Non necessita di giunti di dilatazione, se non preesistenti. Lo si può utilizzare in spazi come terrazze, docce, vasche, cucine, pavimenti e pareti; inoltre, al contrario della resina, tutti questi materiali a composizione minerale sono ignifughi.

Anche i tempi di posa rispetto ai comuni pavimenti in resina sono letteralmente dimezzati, senza compromettere però la qualità del prodotto che resta di gran lunga superiore.

Sono state studiate e realizzate due differenti sfumature di grigio per richiamare gli effetti tipici del calcestruzzo: cement e light cement.

La Pancotti è un’azienda dinamica, in grado di ascoltare le richieste del mercato e i cambiamenti del gusto nell’ambito del Fashion home. Proprio per venire incontro alle esigenze di una clientela che al look minimal delle atmosfere da loft newyorkese preferiscono una linea di colori dalle nuance più soft e dallo stile poliedrico, la stessa azienda ha ideato formulazioni differenti: Ecomateria® ed Ecomateria® Plus aggiungono alle elevate prestazioni una serie più ampia di colorazioni.

Ogni combinazione di colore e finitura ha la capacità di conferire all’ambiente rivestito un carattere unico e originale.

Le superfici lisce e continue di natura minerale che ricordano cemento, abbinate ad arredi di design e poste in spazi luminosi, sono in grado di creare spazi dal carattere contemporaneo e ricercato ma non invadente, mettendo così in risalto le forme e i materiali degli elementi che lo costituiscono.

Prezzo Microcemento®

In merito ai costi da affrontare per realizzare un pavimento moderno o un rivestimento minerale, questi sono alquanto variabili, poiché un rivestimento di questo tipo è da considerarsi come lavoro molto pregevole; la sua posa in opera è artigianale in cui molto è dettato dal tipo di cantiere che ci si approccia a realizzare.

Il prezzo varia in funzione di diversi fattori: dimensione della superficie, tipo di supporto.

In caso di ristrutturazione di fabbricati già esistenti, non bisogna dimenticare il vantaggio economico di evitare la demolizione del pavimento preesistente.

Nei locali bagno e cucina, questo rivestimento costituisce una valida sostituzione alle classiche piastrelle sia a pavimento che a parete, proprio perché tra le caratteristiche dei rivestimenti minerali Microcemento® c’è quella di resistere bene ad ambienti umidi e caldi.

Anche dal punto di vista architettonico, in luoghi spesso angusti come appunto i piccoli locali bagno, questo rivestimento è in grado di cambiare la percezione dello spazio, facendolo sembrare più ampio e luminoso.

Installazione pavimento Microcemento® in esterno

Grazie alla collezione di rivestimenti realizzata da Pancotti Superfici, è possibile creare superfici continue anche negli spazi esterni, ottenendo in questo modo luoghi eleganti dal carattere artigianale, sofisticato e altamente personalizzabile.

Manutenzione del Microcemento®

In merito alla manutenzione, i rivestimenti continui a marchio Microcemento®, essendo realizzati con materiali naturali, necessitano di una cura particolare, molto simile ai trattamenti per il parquet. Infatti è altamente consigliato utilizzare per la pulizia prodotti non aggressivi, con ph neutro.

Per il resto, vanno spolverati e lavati come un qualsiasi altro tipo di rivestimento.

Fonte: lavorincasa.it